Introduzione

  • Luisa A. Messina Fajardo, Presidente Phrasis Università di Roma Tre

Riassunto

La rivista Phrasis nasce dalla necessità di favorire, in Italia e non solo, lo sviluppo uniforme degli studi dedicati alla fraseologia e alla paremiologia, nonché dalla volontà di approfondire, attraverso il confronto, l’importanza dello studio del linguaggio figurato e paremiologico nella comunicazione nella vita quotidiana e nella concettualizzazione della realtà.
 
La rivista accoglie studi, recessioni di monografie e di tesi di dottorato dedicati allo studio della fraseologia e della paremiologia da un punto di vista interdisciplinare e interculturale. Si spazia dalla linguistica alla letteratura, dalla storia della lingua, alla traduzione, includendo gli studi contrastivi tra le diverse lingue, nonché la fraseologia settoriale e diatopica.
L’utilità di questo tipo di approccio interdisciplinare è di grande importanza poiché permette di ampliare la comprensione dei diversi fenomeni che investono sia la fraseologia sia la paremiologia e, inoltre, questo genere di rivista diventa uno strumento imprescindibile per la diffusione nonché per l’indagine scientifica di questo settore della linguistica che si apre a nuove prospettive.
 
Nelle relazioni tra parlanti di lingue e culture diverse, per non parlare di quei professionisti che si occupano di mediare tra le lingue e le culture, come gli interpreti o i traduttori, la poca conoscenza della fraseologia e della paremiologia potrebbe rendere difficile la comunicazione e l’esercizio del proprio lavoro a causa della difficoltà di gestire situazioni conflittuali, causate dalla presenza di una paremia (proverbio, massima, aforisma, locuzione proverbiale, wellerismo), di una locuzione o di una collocazione che possono risultare di difficile comprensione, interpretazione o traduzione.
 
È evidente che la funzione della rivista Pharsis non può che essere quella di contribuire a eliminare le barriere linguistiche, culturali, sociali, nonché umane tra gli individui.

Profilo bio-bibliografico

##submission.authorWithAffiliation##
Ha conseguito il dottorato di ricerca in ESTRUCTURA Y FUNCIÓN DE LAS UNIDADES LINGÜÍSTICAS ESTABLES: FRASEOLOGISMOS Y PAREMIAS preso l’Universidad Complutense di Madrid (dottorato europeo con voto sobresaliente cum laude). È professore associato (settore disciplinare L-LIN/07) presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi Roma Tre. Si occupa di temi linguistici, in modo particolare dello studio della fraseologia e della paremiologia generale e settoriale della lingua spagnola, nonché dello studio del linguaggio politico. Un altro tema d’interesse è lo studio di alcuni personaggi chiave della storia del Venezuela: Francisco de Miranda, Simón Bolívar, Andrés Bello, Blanco Fombona. Ha partecipato a diversi congressi nazionali e internazionali, e ha pubblicato oltre settanta lavori scientifici. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Apuntes de fraseología, paremiología, traducción y didáctica del español, Barcelona: Avant, (2017); El lenguaje político. Características y análisis del discurso político con ejercicios y clave. Milano: APOGEO / Maggiolo Editore, 2016. «Análisis del discurso político en español y en italiano (Renzi, Di Battista, Iglesias, Rajoy, Castro, Márquez, Mujica, Marcos)», en Cultura Latinoamericana. Revista de estudios Interculturales, G. Cacciatore; A. Scocozza (eds.),  vol. 23, n. 1, 2016, pp. 77-93; Concordancias y discrepancias entre los repertorios de Vallés, Núñez y Correas. Madrid: Avant Editorial, 2016; Paremias e indumentaria en Hernán Núñez: Refranes o proverbios en romance. Análisis paremiológico, etnolingüístico y lingüístico. Roma: Aracne Editore. 2015; Paremiografía, paremiología y literatura. Roma: Edizioni Nuova Cultura, 2012.
Pubblicato
2018-12-18
Come citare questa pubblicazione
MESSINA FAJARDO, Luisa A.. Introduzione. PHRASIS | Rivista di studi fraseologici e paremiologici, [S.l.], n. 2, dic. 2018. ISSN 2531-0755. Disponibile all'indirizzo: <http://www.phrasis.it/rivista/index.php/rp/article/view/19>. Data di accesso: 14 ott. 2019